giovedì 29 marzo 2012

TARTUFINI

Ok, lo ammetto sono una cookbooks victim. Il primo passo per lasciare perdere una dipendenza dicono sia ammetterlo, quindi sono a buon punto. In questo periodo ho acquistato ben 6 libri di cucina e non sò neanche se avrò il tempo di guardarli...... oltretutto di questi, due sono in inglese e uno in francese quindi dovrò superare anche la difficoltà di tradurre le ricette. Chi ama come me i libri di cucina non mi crederà poi così tanto pazza. Comunque tra un po' inserirò i volumi acquistati nella pagina del blog "libri di cucina" e, tempo libero permettendo, stenderò delle recensioni e pubblicherò le ricette migliori. La ricetta di oggi l'ho presa da uno dei libri che mi ha appassionato maggiormente cioè "La piccola pasticceria salata" di Luca Montersino. Ho provato già un bel po' di ricette e devo dire che riescono tutte e gli abbinamenti tra gli ingredienti scelti sono perfetti. Ecco quindi la ricetta dei tartufini con alcune mie variazioni.


TARTUFINI



INGREDIENTI (per 24 tartufini):
per la base per tartufi:
·        95 g di formaggio philadelphia
·        50 g di formaggio tipo robiola
·        45 g di mascarpone
·        70 g di burro morbido
·        Sale e pepe q.b.
Per i tartufi cacio e pepe:
·        50 g di base per tartufi
·        10 g di formaggio caciocavallo grattugiato fine
·        10 g di Parmigiano-Reggiano grattugiato
·        Pepe
·        30 g di nocciole in granella
Per i tartufi affumicati:
·        50 g di base per tartufi
·        10 g di Parmigiano-Reggiano grattugiato
·        20 g di salmone affumicato tritato
·        2 g di erba cipollina tritata
·        30 g di semi di papavero
Per i tartufi alle erbe:
·        50 g di base per tartufi
·        40 g di Parmigiano-Reggiano grattugiato
·        2 g di erbe aromatiche
Per i tartufi al prosciutto crudo:
·        50 g di base per tartufi
·        10 g di Parmigiano-Reggiano grattugiato
·        20 g di prosciutto crudo tritato
·        30 g di pistacchi in granella
Per  la glassa bianca:
·        125 g di panna fresca
·        25 g di vino bianco
·        12 g di burro morbido
·        12 g di scalogni tritati
·        15 g di latte intero
·        2 g di fecola
·        1 foglio e ½ di colla di pesce
·        Chiodi di garofano q.b.
·        Noce moscata q.b.
·        Sale e pepe
PROCEDIMENTO: mescolare con una frusta gli ingredienti per la base per tartufi fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Fare riposare in frigorifero fino al momento dell’utilizzo. Preparare la glassa bianca mettendo in un tegame il burro e gli scalogni. Aggiungere i chiodi di garofano ed il vino. Lasciare ridurre quasi completamente il vino. Aggiungere la panna e portare a bollore. Aggiungere la fecola stemperata nel latte freddo e unire la colla di pesce ammollata e strizzata. Filtrare il tutto e conservare in frigorifero fino al momento dell’utilizzo. Quando la si vuole utilizzare scaldare un po’ per farla tornare un po’ liquida. Per i tartufi cacio e pepe mescolare tutti gli ingredienti tranne le nocciole e con dei guanti creare delle palline. Disporre le palline su un vassoio e metterle in congelatore almeno 2 ore. Per i tartufi affumicati mescolare tutti gli ingredienti tranne i semi di papavero e con dei guanti creare delle palline. Disporre le palline su un vassoio e metterle in congelatore almeno 2 ore. Per i tartufi alle erbe mescolare tutti gli ingredienti tranne 30 g di Parmigiano-Reggiano e con dei guanti creare delle palline. Disporre le palline su un vassoio e metterle in congelatore almeno 2 ore. Per i tartufi al prosciutto crudo mescolare tutti gli ingredienti tranne la granella di pistacchi e con dei guanti creare delle palline. Disporre le palline su un vassoio e metterle in congelatore per almeno 2 ore. Passare le palline al cacio e pepe prima nella glassa bianca e poi nella granella di nocciole e metterle nei pirottini. Passare le palline affumicate prima nella glassa bianca e poi nei semi di papavero e metterle nei pirottini. Passare le palline alle erbe aromatiche prima nella glassa bianca e poi nel formaggio grattugiato e metterle nei pirottini. Passare le palline al prosciutto crudo prima nella glassa bianca e poi nella granella di pistacchi. Mettere in congelatore e tirare fuori 30 minuti prima del consumo.



Con questa ricetta partecipo al contest del blog Rossolampone e del blog "La scimmia cruda".


9 commenti:

  1. Ciao, che sfiziosi i tuoi tartufini ......potrei farne indigestione!!!
    Ti seguo e se ti fa piacere passa a trovarmi.
    A presto

    RispondiElimina
  2. Questi tartufini sono una vera delizia...Sembrano dei dolcetti ed invece sono degli ottimi finger food che terrò sicuramente presente per i prossimi aperitivi!! Per i libri, sono peggio di te...Tra poco crollerà anche la libreria!! Un bacione...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Patrizia, grazie per essere passata a farmi visita. I tuoi dolci sono fantastici. A presto. Ciao

      Elimina
  3. che meraviglia questi tartufini, sembrano deliziosi! grazie di esserti unita ai miei lettori... sono passata anch'io a trovarti e da oggi ti leggo con piacere! ci sono tante ricette gustose.

    RispondiElimina
  4. sono davvero molto golosi questi tartufini salati!!! :)
    e secondo me sono come le ciliegie :D una tira l'altra!!! :)
    grazie per il tuo contributo alla raccolta!!!
    MILE

    RispondiElimina
  5. Ciao! Vieni a dare una sbirciatina http://rossolampone.blogspot.it/2012/05/sguardo-dolce-sapore-salato-winners-are.html :-)

    RispondiElimina
  6. Ciao Silvia, sono venuta a farti i complimenti per la vittoria del contest e così ho anche scoperto un bel blog...a presto
    loredana

    RispondiElimina
  7. Ciao! Mi farebbe molto piacere averti tra i partecipanti del mio nuovo contest : http://rossolampone.blogspot.it/2013/02/sapori-tra-le-righe-un-libro-una-ricetta.html.
    Ti aspetto!

    RispondiElimina